Televizijos bokštas




Nella foto: la "Torre della televisione" di Vilnius. Alta 326,5 metri, fu ultimata nel 1980. Il 13 Gennaio 1991, dopo la proclamata indipendenza della Lituania, le truppe sovietiche ne presero il controllo. La popolazione tentò di insorgere e negli scontri morirono 14 civili, un soldato russo e in 700 rimasero feriti.

Avvertenza

E' consentito riportare e linkare gli articoli di questo sito, a patto che vengano riportati nome, cognome e fonte. L'autore si avvale della facoltà di tutelare i contenuti qui pubblicati nelle sedi e nei modi che riterrà più opportuni.
Il blog di Andrea Russo è un sito di opinione e di intrattenimento. Non è, nè intende, essere una testata giornalistica e non ne ha le caratteristiche (redazione, periodicità fissa, registrazione presso un tribunale, et cetera).
E' pertanto dispensato dalle regole riguardanti la stampa nei periodi elettorali.

La tua pubblicità su questo sito

LA TUA PUBBLICITA' SU QUESTO SITO

Il blog di Andrea Russo conta più di 30 000 pagine visualizzate all'anno. Vuoi pubblicizzare la tua attività su queste pagine? Puoi contattarmi all'indirizzo email: andrearusso1979@hotmail.it


giovedì 31 dicembre 2015

8 candeline per il blog di Andrea Russo!

Oggi sono passati otto anni esatti dal primo post scritto in queste pagine elettroniche. Grazie a questo spazio online messo gratuitamente a disposizione da Google ho potuto esprimere i miei punti di vista su svariate questioni e ho potuto riportare, da giornalista oltre che da blogger, informazioni sui fatti accertati di persona.

Nel suo piccolo, questo sito svolge un lavoro limitato ma prezioso: senza condizionamenti editoriali, esprime delle considerazioni chiare e disinteressate, che cercano di dare una lettura dei fatti il più possibile onesta.

Ovviamente la visione delle cose è sempre individuale ed è sempre mediata dalla sensibilità di chi scrive. E' anche vero altresì che il sottoscritto non risponde alle logiche di partito e ad imposizioni di qualche forma di potere.

Mentre i giornali diventano sempre più gli organi di stampa dei tifosi di una fazione o di un'altra, i bloggers hanno allargato la scelta nelle letture quotidiane delle notizie. Il blog di Andrea Russo ha unito l'esperienza e la formazione del giornalista alla libertà del blogger. In esso due diversi tipi di approccio si fondono.

Tramite le mie esperienze e i contatti che ho all'estero vi ho fornito delle chiavi di lettura soprattutto sulla situazione Greca, Lituana e del Regno Unito, quest'anno.

In fatto di economia, ho cercato di proporre una tesi condivisa da una parte della popolazione italiana ed europea: il dissenso su ciò che avviene nel vecchio continente e lo smascheramento delle false informazioni che ci vengono fornite. La disinformazione sul debito pubblico, sull'inflazione, sulla sovranità monetaria e sull'euro hanno prodotto danni che sono sotto gli occhi di tutti.

In altri casi abbiamo trattato argomenti vari,  frutto degli interessi di chi vi scrive.

Nel prossimo anno mi dedicherò più specificamente a questioni di politica internazionale, ai già citati temi economici e a racconti letterari.

Il mio impegno sarà diretto più verso una visione di ampio respiro che sulla rincorsa alla singola notizia.

Buon anno a tutti!

Nessun commento: