Televizijos bokštas




Nella foto: la "Torre della televisione" di Vilnius. Alta 326,5 metri, fu ultimata nel 1980. Il 13 Gennaio 1991, dopo la proclamata indipendenza della Lituania, le truppe sovietiche ne presero il controllo. La popolazione tentò di insorgere e negli scontri morirono 14 civili, un soldato russo e in 700 rimasero feriti.

Avvertenza

E' consentito riportare e linkare gli articoli di questo sito, a patto che vengano riportati nome, cognome e fonte. L'autore si avvale della facoltà di tutelare i contenuti qui pubblicati nelle sedi e nei modi che riterrà più opportuni.
Il blog di Andrea Russo è un sito di opinione e di intrattenimento. Non è, nè intende, essere una testata giornalistica e non ne ha le caratteristiche (redazione, periodicità fissa, registrazione presso un tribunale, et cetera).
E' pertanto dispensato dalle regole riguardanti la stampa nei periodi elettorali.

La tua pubblicità su questo sito

LA TUA PUBBLICITA' SU QUESTO SITO

Il blog di Andrea Russo conta più di 30 000 pagine visualizzate all'anno. Vuoi pubblicizzare la tua attività su queste pagine? Puoi contattarmi all'indirizzo email: andrearusso1979@hotmail.it


venerdì 20 febbraio 2015

Carlos Perez, bandiera della disco spagnola anni '80




Ho scoperto recentemente l'esistenza di Carlos Perez, un cantautore spagnolo degli anni '80. Faceva e fa ancora musica elettronica, simile a quella dei Righeira, per intenderci. Come per il duo torinese, nella sua musica c'è il giusto compromesso tra leggerezza e sostanza, tra testi disimpegnati e melodie accattivanti condite da un'ottima conoscenza del sintetizzatore. Erano anni in cui il tentativo di fare musica di massa spesso si sposava con la qualità. Il suo nome è sconosciuto in Italia, mentre in patria e in sud america conta ancora moltissimi estimatori. Non è da confondere con due omonimi: il Carlos Perez dj di successo e i fratelli francesi Carlos e Juan Perez del gruppo Bandolero, la cui "Paris Latino" fece ballare milioni di persone in mezzo mondo.








Nessun commento: