Televizijos bokštas




Nella foto: la "Torre della televisione" di Vilnius. Alta 326,5 metri, fu ultimata nel 1980. Il 13 Gennaio 1991, dopo la proclamata indipendenza della Lituania, le truppe sovietiche ne presero il controllo. La popolazione tentò di insorgere e negli scontri morirono 14 civili, un soldato russo e in 700 rimasero feriti.

Avvertenza

E' consentito riportare e linkare gli articoli di questo sito, a patto che vengano riportati nome, cognome e fonte. L'autore si avvale della facoltà di tutelare i contenuti qui pubblicati nelle sedi e nei modi che riterrà più opportuni.
Il blog di Andrea Russo è un sito di opinione e di intrattenimento. Non è, nè intende, essere una testata giornalistica e non ne ha le caratteristiche (redazione, periodicità fissa, registrazione presso un tribunale, et cetera).
E' pertanto dispensato dalle regole riguardanti la stampa nei periodi elettorali.

La tua pubblicità su questo sito

LA TUA PUBBLICITA' SU QUESTO SITO

Il blog di Andrea Russo conta più di 30 000 pagine visualizzate all'anno. Vuoi pubblicizzare la tua attività su queste pagine? Puoi contattarmi all'indirizzo email: andrearusso1979@hotmail.it


giovedì 9 febbraio 2017

Pescara, quale futuro? Una poltrona per due per la presidenza del Delfino

Questione di feeling



Nella foto: Danilo Iannascoli (a sinistra) e Daniele Sebastiani in una foto di qualche anno fa.

Nota: gli accenti, per problemi tecnici, potrebbero essere fuori posto. Ci scusiamo per l`inconveniente

Tre notti fa cinque persone riprese da telecamere di sorveglianza hanno messo in atto un incendio doloso ai danni di due automobili del presidente del Pescara Daniele Sebastiani.

Si tratta di una Smart e di un Suv, con danni per decine di migliaia di euro.

Il presidente, come dopo la partita persa con la Lazio Domenica scorsa e in seguito alla pesante contestazione dei tifosi, si e` detto disponibile a lasciare la societa`, se si presentera` un acquirente serio.

Sebastiani ha pero` fatto intendere, sibillinamente, che ci potrebbe essere qualcuno interessato a rilevare il Pescara, dietro i delinquenti autori del folle gesto.

Cio` non e` andato molto giu` a Danilo Iannascoli, gia` proprietario del 30 per cento delle quote e socio di minoranza, che avrebbe fatto una offerta al presidente a dicembre pari a 4 milioni di euro per prendere il suo posto.

I due hanno peraltro dissidi derivanti dalla gestione del club da un anno e mezzo.

Daniele Sebastiani e` stato l`unico presidente nella storia del Delfino a condurlo due volte in serie A, sebbene con risultati poco fortunati nella massima serie.

Iannascoli ha fatto buone cose nel calcio a 5 ed e` stato, oltre ad essere un imprenditore, lo speaker del Pescara per piu` di venti anni oltre ad essere molto legato al club bianzazzurro.

Si tratta di due validi imprenditori e comunque, anche nel caso di un passaggio di consegne tra i due, la societa` ha un bilancio in attivo e puo` contare su un eventuale bonus per la retrocessione in serie B di dieci milioni di euro.Cio` renderebbe piu` facile nei prossimi anni una risalita nella categoria maggiore, visto che la permanenza in essa per questa stagione sembra ormai compromessa.

Nessun commento: